Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Questo sito consente i cookie di terze (legati alla presenza dei “social plugin”).
Cliccando su “OK ” si acconsente all'uso dei cookie. Cliccando su "Info" si legge l'informativa completa.

Bollette

Informazioni generali

- Come leggere la bolletta
La bolletta viene costruita in modo chiaro e dettagliato al fine di semplificare la lettura da parte dell'Utente.
Il costo complessivo è scomposto nelle singole componenti tariffarie. Per i costi variabili vengono indicate le quantità e i prezzi unitari che determinano il valore complessivo. I costi fissi e le imposte sono indicati separatamente.

Ecco la prima pagina della vostra bolletta per il consumo di energia elettrica.
 

 1 - Intestazione azienda

 2 - Indirizzo recapito

 3 - Dati fornitura

 4 - Dati consumo

 5 - Dettaglio costi

 6 - Comunicazioni

 
- Come pagare la bolletta
Il pagamento può essere effettuato tramite l'apposito bollettino postale allegato alla bolletta, con addebito in C/C bancario (si vedano i relativi moduli di richiesta per RID) o mediante pagamento presso gli sportelli dell'agenzia 513 di Benetutti del Banco di Sardegna.
I pagamenti sia tramite bollettino che Bonifico devono essere eseguiti sul seguente Conto:
 
  • C.C.P. n. 24833071 intestato a COMUNE DI BENETUTTI serv. Tesoreria Az. Elettrica
  • IBAN - IT 08 Y 07601 17200 000024833071
 
Il cliente deve pagare la bolletta entro la data di scadenza indicata sulla bolletta stessa.
Se il pagamento avviene entro la data indicata, nessun onere può essere posto a carico del cliente per una eventuale ritardata comunicazione dell'avvenuto pagamento al Comune da parte del soggetto autorizzato (cioè la posta, la banca, ecc).

Se il pagamento avviene oltre i termini di scadenza indicati, l'impresa distributrice può richiedere al cliente interessi di mora pari al tasso ufficiale di riferimento aumentato del 3,5% per il periodo di ritardo.

Il tasso ufficiale di riferimento è fissato dalla Banca d'Italia in base alle determinazioni della Banca Centrale Europea.

Il cliente buon pagatore, cioè il cliente che nei due anni precedenti ha sempre pagato la bolletta entro i termini, per i primi dieci giorni di ritardo deve pagare solo gli interessi legali.

Il Comune di Benetutti può richiedere in aggiunta all'interesse di mora il pagamento delle sole spese postali relative al sollecito.

In caso di mancato pagamento del cliente entro i termini indicati in bolletta, Il Comune potrà attivare le pratiche per l'interruzione della fornitura.
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter